La guida definitiva all'acquisto di una E-MTB

La mountain bike è in piena espansione, ma per molti rappresenta un grosso investimento. Volete acquistare una E-MTB? Allora qui vi forniamo le risposte più importanti alle domande tipiche e preziosi consigli su tutti gli aspetti dell'acquisto di una e-mountain bike.

 

 

Che cos'è una E-MTB?

Una mountain bike elettrica è una mountain bike in cui un motore integrato supporta la potenza del ciclista. Il motore funziona solo quando il ciclista pedala. La forza del supporto può essere regolata a diversi livelli. Al livello più alto, alcune unità quadruplicano la potenza del ciclista. L'omologazione termina a una velocità di 25 km/h: oltre, si pedala senza il supporto del motore.

E-MTB-Racing

 

Completamente o hardtail?

Cosa distingue una e-mountain bike hardtail?

Una e-MTB con una parte posteriore rigida, senza ammortizzatori o sospensioni sulla ruota posteriore, è chiamata hardtail. Sono caratterizzate dalla massima trasmissione di potenza e sono eccezionalmente leggere rispetto a una Fully. L'assenza di sospensioni rende l'acquisto più economico e richiede una minore manutenzione per la mancanza di punti di appoggio sulla ruota posteriore.

 

A causa del telaio rigido, tuttavia, una e-MTB hardtail non è adatta a terreni particolarmente accidentati ed è quindi progettata più per i sentieri forestali o per gli sport di resistenza.

 

Cosa distingue una e-mountain bike full-suspension?

Come previsto, la Fully è un po' più costosa e più pesante della Hardtail, ma per il resto offre solo vantaggi! A differenza della Hardtail, la Full non è sospesa solo sulla ruota anteriore, ma anche su quella posteriore. In questo modo, offre al guidatore il massimo comfort di guida, anche su discese ripide o sentieri sassosi, in quanto assorbe meglio gli urti e quindi dà sollievo alla schiena.

 

Ha anche il vantaggio di trasferire meglio la potenza del motore elettrico al terreno, in quanto il telaio a sospensione integrale offre una trazione significativamente maggiore. Di conseguenza, è possibile raggiungere velocità significativamente più elevate rispetto alla Hardtail, il che è anche associato a un divertimento di guida più eccellente.

 

 

Posteriore-Guida motore o motore mid-drive, qual è il migliore?

Quali sono i vantaggi di una trazione posteriore?

Soprattutto su percorsi moderatamente impegnativi e su sentieri ben asfaltati, la trasmissione posteriore è consigliata sulle e-MTB, principalmente installate sulle hardtail. Tuttavia, la distribuzione sbilanciata del peso rende molto difficile la guida su percorsi pesanti.

 

Il vantaggio significativo è che le e-MTB a trazione posteriore sono spesso dotate di recupero, che utilizza il motore elettrico per ricaricare la batteria durante la guida e quindi ampliare l'autonomia. Pertanto, di solito sono più economiche e causano un'usura minore.

 

Quali sono i vantaggi di un motore mid-drive?

Al giorno d'oggi è impossibile immaginare e-mountain bike senza motori centrali, in quanto offrono notevoli vantaggi in termini di maneggevolezza. La migliore distribuzione del peso consente di percorrere sentieri tortuosi e offre una maggiore sicurezza nei passaggi ripidi. Inoltre, un motore centrale significa sempre una combinazione di cambio e motore direttamente sul movimento centrale, con un'efficienza enorme perché il supporto del motore può essere adattato in modo ottimale al comportamento di pedalata del conducente.

 

Soprattutto in una Fully, il motore centrale offre il vantaggio di far parte della massa sospesa, a differenza del motore posteriore. Inoltre, quasi tutti i produttori di e-MTB integrano l'unità di trasmissione nel telaio, in modo che sembri fusa con la e-MTB e sia ben protetta dal basso.

 

 

Quanti pollici dovrebbero avere le ruote di una E-MTB?

Cerchi da 24 pollici

La gamma di e-MTB ha recentemente offerto prodotti per i piccolissimi appassionati di mountain bike. La misura della ruota da 24″ è quindi destinata solo alle e-MTB per bambini e ragazzi.

 

Ruote da 26 pollici

L'ingombro maggiore si trova quasi solo sulle fat bike, che compensano il diametro della ruota più piccolo con la calotta gigante.

 

Ruote da 27,5 pollici

Tra le ruote più piccole di una e-mountain bike ci sono quelle da 27,5″, che sono più maneggevoli e accelerano più velocemente rispetto alle ruote più grandi da 29″. Quando si sceglie la dimensione del pneumatico, è necessario considerare il quadro generale, in quanto dipende dalla corsa delle sospensioni e dalle esigenze personali di guida.

 

Cerchi da 29 pollici

Le ruote grandi sono particolarmente adatte a terreni molto irregolari, in quanto riescono ad assorbire meglio i dislivelli rispetto alle ruote piccole e sono quindi ideali per le e-MTB con una breve escursione delle sospensioni. Inoltre, hanno una trazione e una scorrevolezza maggiori.

 

Le dimensioni delle ruote delle mountain bike sono specificate in pollici. Le misure più comuni sono 27,5″ e 29″, con la misura più grande che domina il mercato. Perché? Una ruota da 29″ è meno rallentata di una ruota più piccola quando supera un ostacolo e si guida in modo più stabile e sicuro. Inoltre, una volta accelerata, mantiene meglio la velocità. Le ruote più piccole da 27,5″, invece, sono più agili e rendono la guida più agile.

 

Some electric bike manufacturers combine the two-wheel sizes: front 29″ for top track stability, but rear 27.5″ (with extra-wide tires) for high traction.

 

Come posso trovare la misura corretta del telaio per la mia e-mountain bike?

La giusta dimensione del telaio:

Dimensioni del telaio dimensioni del corpo

XS / 14-15" <160 cm

S / 16-17" 160-170cm

M / 18-19" 170-180cm

L / 20-21" 180-190cm

XL / 22-23" >190cm

Per molto tempo, la lunghezza del tubo sella è stata considerata "la misura di tutto" per la determinazione della taglia nel settore della MTB. Da quando l'altezza della sella viene regolata principalmente tramite i reggisella Vario (lunghi), questo valore ha perso importanza, soprattutto perché la maggior parte dei produttori cerca di accorciare il tubo sella il più possibile. La lunghezza del tubo orizzontale non è più così determinante per il dimensionamento. La "lunghezza della sella" è regolata più che altro dall'attacco manubrio. Il cosiddetto valore Reach indica invece la lunghezza del triangolo anteriore del telaio. Più lungo è il reach, meglio si è integrati nella bicicletta. Tuttavia, valori di reach molto lunghi richiedono spesso un'acclimatazione o una mano esperta. Ma come si fa a trovare la taglia giusta?

 

Quasi tutti i produttori non lo specificano più in centimetri o pollici, ma utilizzano le "taglie delle magliette" dalla XXS alla XXL, e la scelta della maggior parte delle E-MTB si limita a quattro taglie. E in effetti: Se siete "di corporatura normale" e scegliete la vostra taglia di abbigliamento, di solito troverete anche la E-MTB giusta. Molti produttori offrono anche sofisticati "cerca taglie" sui loro siti web. E anche i rivenditori specializzati vi aiuteranno a trovare la taglia giusta.

 

 

Qual è l'autonomia di una e-mountain bike?

L'autonomia delle e-mountain bike è fortemente influenzata dalla capacità della batteria, dal livello di supporto selezionato, dal peso del ciclista, dal profilo del percorso, dal comportamento di guida e da molti altri fattori. Pertanto, è impossibile fare un'affermazione generale sull'autonomia basandosi solo sulla capacità della batteria. L'autonomia può variare da 10 km (a pieno carico, con assistenza massima, sempre in salita) a oltre 100 km con assistenza moderata. Importante: la capacità della batteria non deve mai essere considerata isolatamente, ma sempre in correlazione con la potenza (massima) del motore.

 

 

Cosa cercare in una batteria?

La batteria di una e-bike può essere incorporata nel portapacchi, montata sul telaio, oppure integrata nel telaio stesso, per cui le batterie integrate. Non si notano visivamente, sono protette dalle influenze esterne dal tubo e hanno un impatto minore sul baricentro della bicicletta e quindi sulle caratteristiche di guida. L'autonomia dipende da vari fattori. La capacità della batteria (di solito 400Wh o 500Wh), l'età della batteria, il peso della bicicletta, la qualità del temporale e il motore giocano un ruolo importante. Tuttavia, poiché fattori come il vento contrario, il livello di supporto selezionato o le pendenze influenzano l'autonomia, i produttori possono fornire solo informazioni approssimative. Pertanto, nella vostra decisione cercate di confrontare non solo l'autonomia dichiarata, ma anche il peso totale della e-bike, il motore e, naturalmente, la capacità adeguata della batteria.

 

 

Telaio in alluminio o telaio in carbonio: qual è il migliore?

Il materiale del telaio è principalmente una questione di budget. Finora le e-mountain bike in carbonio sono mediamente più costose di oltre $1000 rispetto ai modelli analoghi in alluminio. I vantaggi che un telaio in carbonio offre in termini di prestazioni di guida sono relativamente modesti. Un telaio in carbonio ragionevole può far risparmiare circa 500-600 g di peso ed essere più rigido, ma l'importanza non è così cruciale per le e-mountain bike come per le bici convenzionali a causa dell'assistenza del motore. Tuttavia, il carbonio offre ai produttori una maggiore libertà nella progettazione del telaio e consente un linguaggio di design più bello e integrato. La decisione di acquistare una e-mountain bike in carbonio è quindi, al momento, soprattutto emotiva.

 

 

Di quante marce ha bisogno una E-MTB?

I tempi in cui le mountain bike avevano 27 o addirittura 30 marce sono ormai lontani. Le biciclette moderne, con e senza assistenza elettrica, hanno un solo ingranaggio anteriore e si affidano a cambi da 8 a 12 velocità, che coprono una gamma simile a quella delle mountain bike di vecchia generazione, cambiano meglio e sono meno soggetti a errori. Se la gamma di cassette è troppo piccola, manca una marcia in più su salite ripide o tecniche.

 

 

Termini importanti da conoscere prima dell'acquisto:

Alimentazione a batteria

La capacità della batteria è specificata in wattora (Wh). A seconda della bicicletta, varia da 250 Wh a oltre 1.000 Wh.

 

Potenza del motore

La potenza del motore è specificata in watt (W) per le e-bike. La potenza media del motore è fissata per legge a 250 W per i Pedelec. A breve termine, tuttavia, tutti i motori raggiungono una capacità superiore.

 

Coppia

La coppia, misurata in Newton-metri (Nm), descrive la forza di rotazione con cui un motore sostiene il ciclista durante la pedalata. Più alta è la coppia, più forte è il sostegno.

 

Dimensione della ruota

27,5″, 29″ o un mix di 29″ anteriore e 27,5″ posteriore sono le tre misure di ruote standard per le E-MTB.

 

Corsa delle sospensioni

Come un'automobile, anche una e-mountain bike è dotata di un sistema di sospensioni per assorbire gli urti. L'escursione delle sospensioni varia tra i 100 mm e i 200 mm a seconda dell'uso previsto e del modello.

 

Gamma dei rapporti di trasmissione

La larghezza di banda del rapporto di trasmissione del cambio è misurata in percentuale. Maggiore è la larghezza di banda, più significativa è la differenza tra la marcia più piccola e quella più grande. Una larghezza di banda di 500% è ideale.

 

 

Test drive - Deve essere per forza così?

Assolutamente! Una e-bike costa un sacco di soldi, quindi volete acquistarne una che vi piacerà per molti anni, giusto? Per sapere se la bicicletta è comoda e si adatta bene alla vostra anatomia o alle vostre esigenze, è sufficiente salirci sopra almeno una volta.

 

 

È possibile acquistare E-MTB usate senza problemi?

Con un po' di pianificazione e di cautela, l'acquisto dell'usato non è un problema. Il criterio più importante, perché di solito è il pezzo di ricambio più costoso dell'e-bike, è la batteria: è possibile farla controllare per verificarne la funzionalità e le condizioni presso il rivenditore specializzato insieme al motore - di solito per una piccola donazione di denaro per il caffè. Anche un difetto non deve essere un deterrente, ma può essere ovviamente costoso. Una volta risolto il problema della batteria, ci si deve concentrare sugli altri componenti aggiuntivi e sul resto della storia. Si consiglia di cercare solo su piattaforme affidabili, di ritirare la moto in loco o di insistere sulla protezione dell'acquirente.

 

 

Quanto costa una buona e-mountain bike?

Una e-mountain bike affidabile e con sospensioni complete per l'uso su sentiero costa almeno da $500 a $2000, a seconda del modello. produttore di biciclette elettriche - tranne che per le offerte speciali. Nelle biciclette più economiche, di solito si risparmia sull'equipaggiamento, sul motore, sul telaio o sulla qualità in generale. Ciò si traduce in prestazioni di guida inferiori e spesso anche in una durata significativamente inferiore. Nel nostro test comparativo sul budget scoprirete a cosa dovete prestare attenzione in dettaglio e qual è la migliore bicicletta in questo segmento di prezzo.

Condividi a
Messaggio correlato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dimensione massima del file caricato: 50 MB. È possibile caricare: immagine, testo, altro. I link a YouTube, Facebook, Twitter e altri servizi inseriti nel testo del commento verranno incorporati automaticamente. Lasciare il file qui

Torna su
Questo sito web utilizza i cookie per garantirti la migliore esperienzaPolitica sulla privacy